• Portfolio
  • Exhibits
  • The other face of the skin

info progetto awards press review press release


Skin 01

Skin 01

Skin 02

Skin 02

Skin 03

Skin 03

Skin 04

Skin 04

Skin 05

Skin 05

Skin 06

Skin 06

Skin 07

Skin 07

Skin 08

Skin 08

Skin 09

Skin 09

Skin 10

Skin 10

Skin 11

Skin 11

Skin 12

Skin 12

Skin 13

Skin 13

Skin 14

Skin 14

Skin 15

Skin 15

Skin 16

Skin 16

Skin 17

Skin 17

Skin 18

Skin 18

Skin 19

Skin 19

Skin 20

Skin 20

Skin 21

Skin 21

Skin 22

Skin 22

Skin 23

Skin 23

Skin 24

Skin 24

Skin 25

Skin 25

Skin 26

Skin 26

Skin 27

Skin 27

Skin 28

Skin 28

Skin 29

Skin 29

Skin 30

Skin 30

Skin 31

Skin 31

Skin 32

Skin 32

Skin 33

Skin 33

Skin 34

Skin 34

Skin 35

Skin 35

Skin 36

Skin 36

Skin 37

Skin 37



info progetto

Se la Terra fosse un corpo umano, la superficie della pietra sarebbe la sua pelle con le sue rugosità, le trasparenze, i colori toccati da luci radenti o diffuse, con le sue lentissime trasformazioni. Sarebbe come una pelle eterna, a differenza della nostra, una pelle nella quale si può rintracciare la storia dell’umanità nel suo insieme. Viene voglia di sfiorarla per poi affondare nella sua limpidezza, di cercare oggetti tra le sue pieghe per riafferrare pensieri che già esistevano in noi da sempre. Per questo negativo e positivo si compenetrano, come la percezione di un dentro e di un fuori. È pietra, è materia, è la pelle della natura.

premi

IPA  2010 Honorable Mention Category Fine Art
PX3 Official Selection Prix de la Photographie 2011 Category Fine Art/Abstract

press review

agenziaradicale.com testo di Giovanni Lauricella

press release

lineadiretta24.it