• Portfolio
  • Exhibits
  • Woodbergs'12 BEGINNING|AS|END

info progetto awards press review press release


AUTUNNO | AUTUMN

AUTUNNO | AUTUMN

WB S1 Autunno 01

WB S1 Autunno 01

WB S1 Autunno 02

WB S1 Autunno 02

WB S1 Autunno 03

WB S1 Autunno 03

WB S1 Autunno 04

WB S1 Autunno 04

WB S1 Autunno 05

WB S1 Autunno 05

WB S1 Autunno 06

WB S1 Autunno 06

WB S1 Autunno 07

WB S1 Autunno 07

WB S1 Autunno 08

WB S1 Autunno 08

WB S1 Autunno 09

WB S1 Autunno 09

WB S1 Autunno 10

WB S1 Autunno 10

WB S1 Autunno 11

WB S1 Autunno 11

WB S1 Autunno 12

WB S1 Autunno 12

WB S1 Autunno 13

WB S1 Autunno 13

WB S1 Autunno 14

WB S1 Autunno 14

WB S1 Autunno 15

WB S1 Autunno 15

WB S1 Autunno 16

WB S1 Autunno 16

INVERNO | WINTER

INVERNO | WINTER

WB S2 Inverno 01

WB S2 Inverno 01

WB S2 Inverno 02

WB S2 Inverno 02

WB S2 Inverno 03

WB S2 Inverno 03

WB S2 Inverno 04

WB S2 Inverno 04

WB S2 Inverno 05

WB S2 Inverno 05

WB S2 Inverno 06

WB S2 Inverno 06

WB S2 Inverno 07

WB S2 Inverno 07

WB S2 Inverno 08

WB S2 Inverno 08

WB S2 Inverno 09

WB S2 Inverno 09

WB S2 Inverno 10

WB S2 Inverno 10

WB S2 Inverno 11

WB S2 Inverno 11

WB S2 Inverno 12

WB S2 Inverno 12

WB S2 Inverno 13

WB S2 Inverno 13

WB S2 Inverno 14

WB S2 Inverno 14

WB S2 Inverno 15

WB S2 Inverno 15

WB S2 Inverno 16

WB S2 Inverno 16

PRIMAVERA | SPRING

PRIMAVERA | SPRING

WB S3 Primavera 01

WB S3 Primavera 01

WB S3 Primavera 02

WB S3 Primavera 02

WB S3 Primavera 03

WB S3 Primavera 03

WB S3 Primavera 04

WB S3 Primavera 04

WB S3 Primavera 05

WB S3 Primavera 05

WB S3 Primavera 06

WB S3 Primavera 06

WB S3 Primavera 07

WB S3 Primavera 07

WB S3 Primavera 08

WB S3 Primavera 08

WB S3 Primavera 09

WB S3 Primavera 09

WB S3 Primavera 10

WB S3 Primavera 10

WB S3 Primavera 11

WB S3 Primavera 11

WB S3 Primavera 12

WB S3 Primavera 12

WB S3 Primavera 13

WB S3 Primavera 13

WB S3 Primavera 14

WB S3 Primavera 14

WB S3 Primavera 15

WB S3 Primavera 15

WB S3 Primavera 16

WB S3 Primavera 16

ESTATE | SUMMER

ESTATE | SUMMER

WB S4 Estate 01

WB S4 Estate 01

WB S4 Estate 02

WB S4 Estate 02

WB S4 Estate 03

WB S4 Estate 03

WB S4 Estate 04

WB S4 Estate 04

WB S4 Estate 05

WB S4 Estate 05

WB S4 Estate 06

WB S4 Estate 06

WB S4 Estate 07

WB S4 Estate 07

WB S4 Estate 08

WB S4 Estate 08

WB S4 Estate 09

WB S4 Estate 09

WB S4 Estate 10

WB S4 Estate 10

WB S4 Estate 11

WB S4 Estate 11

WB S4 Estate 12

WB S4 Estate 12

WB S4 Estate 13

WB S4 Estate 13

WB S4 Estate 14

WB S4 Estate 14

WB S4 Estate 15

WB S4 Estate 15

WB S4 Estate 16

WB S4 Estate 16



info progetto

(…) Niente impedisce, la foresta continua a cadere le grida, le guerre, i morti una voragine, un’aura di fumo niente respira. (…)
("Dall’Amazzonia a New York", di Marcia Theophilo)

Gli alberi ci parlano, ci guardano, ci accompagnano, ci proteggono, ci regalano l'aria per respirare. La natura stampata in negativo vuole dare la sensazione di come sarebbe il nostro mondo se continuassimo a distruggerlo. Piante, fiori, radici non cambiano la loro essenza, la loro bellezza, ma non esistono più. E anche noi senza di loro. Ancora oggi, nei luoghi ancestrali, gli elementi della natura servono a connettersi spiritualmente con tutto l’universo e le panoramiche contestualizzano quei luoghi già di per sé attraenti, ma che con la stampa in negativo ci lasciano immaginare luoghi che non esistono più o potrebbero non esistere più. WoodBergs'12 Beginning|as|end, nato come progetto nel 2012, è uno dei sette lavori sugli elementi della natura (Mother&Land), la flora, e la stampa in negativo (direttamente su alluminio) porta ad una riflessione più profonda. Esaltando da un lato l’attrazione, dall’altro l’angoscia, provoco la reazione al mio messaggio: un mondo migliore è possibile, dipende anche da te. L’amore per la natura è sicuramente influenzato dalla poetica visione di Ansel Adams, con un linguaggio diverso, intanto perché utilizzo il colore e poi perché utilizzo il negativo, ma l’amore e il racconto arrivano, dal punto di vista fotografico, dalle immagini raccontate da Adams, mentre il concetto è il frutto della mia esperienza politica. Quando parliamo del nostro pianeta, più in generale dell’Universo, parliamo di noi, della creazione, di una Bellezza che abbiamo il dovere di mantenere. Con questo ed altri progetti uso, quando necessario, il punto di vista negativo per alzare il livello di consapevolezza sulle conseguenze delle nostre azioni ed arrivare diretta alle corde emotive dello spettatore attraverso immagini surreali. Coloro che faranno proprio il mio messaggio ne saranno essi stessi portatori e collaboratori fattivi per l’obiettivo comune: salvaguardare la Natura, la Madreterra. WoodBerg è diviso in 4 serie che ripercorrono le quattro stagioni, un processo di morte e rinascita nel tempo che si relazionano con il tempo del nostro pianeta. Non ci sarà una rinascita se non provvediamo a mantenere il ciclo naturale del sistema ambientale.

  1. Autunno. In questa Serie i dettagli del legno, che proviene da luoghi in cui è stato prelevato, tagliato e pronto per essere trasformato in altro, assumono forme e simboli astratti. Quando guardiamo il cielo a volte si infilano gli alberi, come a voler far parte necessariamente del nostro sguardo.
  2. Inverno. Qui l’acqua ha inondato quella che una volta era un bosco fiorente ed oggi lascia intravedere tronchi ormai secchi che entrano ed escono formando essi stessi un panorama struggente, mentre tentativi di rinascita nelle rocce ci ridanno la speranza.
  3. Primavera. A volte la natura si difende e la vita nasce da percorsi rocciosi e si alterna a tronchi decapitati senza futuro.
  4. Estate. In questa Serie i dettagli di fiori ed alberi, lasciano trasparire i segni della loro bellezza come se li guardassimo per la prima ed ultima volta.
Stampa diretta su alluminio 90x65cm

premi

IPA Honorable Mention 2013 Category Abstract

press review

recensione stilearte

press release

Undo.net 2015